Venerdì, 28 Febbraio 2014 08:07

Regione Lazio PSR Agricoltura: stanziati 37,2 milioni di euro di Fondi UE per apertura nuovi bandi

La Regione Lazio ha stanziato 37,2 milioni di euro di fondi europei del Piano di Sviluppo Rurale per l'apertura di nuovi bandi pubblici a favore di importanti investimenti in agricoltura.

Le risorse a disposizione andranno a sostenere importanti interventi strutturali per ridare slancio ai territori e alle comunità rurali.  Fra questi, i progetti per l'ammodernamento delle imprese, l'integrazione dei soggetti operanti nelle filiere produttive, l'innovazione dei processi produttivi, le iniziative promozionali a favore dei prodotti di qualità certificati, quali Dop, Doc e i prodotti. Inoltre, dello stanziamento complessivo 7 milioni di euro sono impegnati su bandi rivolti ai soggetti pubblici, in particolare ai Comuni, per sostenere il miglioramento della viabilità rurale e forestale, e per la fruibilità e la razionalizzazione delle risorse idriche. Ulteriori 7,7 milioni di euro sono riservati al sostegno degli investimenti non produttivi in ambito sia ambientale che forestale, tra cui i contributi, erogati al 100%, per gli interventi di prevenzione dei danni recati dalla fauna selvatica.
Le attività finanziabili sono:
- Azioni nel campo della formazione professionale e dell'informazione;
- Accrescimento valore prodotti agricoli e forestali;
- Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nel settore agricolo, alimentare e forestale;
- Miglioramento e creazione delle infrastrutture connesse allo sviluppo e all'adeguamento dell'agricoltura e della silvicoltura;
- Miglioramento e ripristino delle infrastrutture forestali;
- Sostegno alle Associazioni di produttori per le attività di promozione e informazione riguardanti i prodotti che rientrano nei sistemi di qualità alimentare;
- Sostegno ad investimenti non Produttivi;
- Investimenti non produttivi;
- Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale e Tutela, uso e riqualificazione delle risorse naturali.
 
Vuoi saperne di più? Scrivi a