Venerdì, 29 Novembre 2013 11:51

Finanziamento della Regione Veneto per formazione linguistica

La Regione Veneto lancia un'iniziativa rivolta agli studenti inoccupati o disoccupati intenzionati a formarsi in lingue straniere. "Move for the Future" è il nome dell'avviso pubblico che intende rafforzare le competenze linguistiche dei giovani che si apprestano ad entrare nel mondo del lavoro. Con questa misura la Regione, cercando di accelerare la ripresa dell'export veneto, mira a dare ai giovani una marcia in più con uno strumento, quello della conoscenza linguistica, che promuoverà la loro competitività in ogni settore lavorativo sia in Italia che all'estero. Fino ad un massimo di 160 ore si potranno anche seguire progetti di formazione (anche all'estero) proposti da Enti accreditati per la formazione.

Nello specifico potranno beneficiare dei finanziamenti studenti disoccupati del 3° o del 4° anno del 2° ciclo di istruzione e allievi del 3° anno dei percorsi Istruzione e Formazione Professionale. La partecipazione ai progetti "Move for the Future" consentirà inoltre l'acquisizione di crediti formativi spendibili.

Sebbene la somma stanziata dalla Regione sia di 5.200.000,00 euro, quindi indubbiamente importante, l'avviso risulta soggetto a chiusura anticipata in caso di esaurimento delle risorse. Agli interessati conviene quindi affrettarsi. Le domande possono essere presentate fino al 10 dicembre 2013, tramite posta elettronica certificata agli indirizzi della Regione Veneto.

Il limite temporale per la chiusura di tutti i progetti approvati sarà inderogabilmente il 30 aprile 2015. Per maggiori dettagli sulle notizie divulgate in questo articolo si rimanda alla lettura dell'avviso pubblico.

Per ulteriori info consultare il link

http://bur.regione.veneto.it/BurvServices/Pubblica/DettaglioDgr.aspx?id=261428