Lunedì, 11 Novembre 2013 14:50

La Commissione Europea invita consulenti esperti in Ricerca e Sviluppo Tecnologico alla costruzione del programma Horizon 2020

La Commissione europea ha invitato gli esperti di tutti i settori a partecipare alla definizione delle priorità di "Horizon 2020", il nuovo "programma quadro" dell’Unione europea per il finanziamento della ricerca e dell’innovazione. Perla prima volta la Commissione europea lancia un simile invito per quanto riguarda il suo programma di ricerca.

I gruppi consultivi che andranno a costituire dei panel tematici, forniranno consulenze di alto livello per la preparazione degli inviti a presentare proposte di progetto nell’ambito dell’iniziativa Horizon 2020.

I panel verranno istituiti in relazione a tematiche ben specifiche come ad esempio: affrontare i cambiamenti climatici, rendere le energie rinnovabili più accessibili, assicurare alimenti sicuri o far fronte alle sfide dell’invecchiamento della popolazione.  La pubblicazione di questo invito nell’ambito dell’iniziativa Horizon 2020 consentirà di raggiungere l’intera comunità della ricerca e dell’innovazione a livello europeo.

 

I primi gruppi consultivi di esperti sono già stati costituiti ed hanno già iniziato i lavori nella primavera 2013, fornendo consulenza specifica per i primi inviti di Horizon 2020, che saranno pubblicati nei prossimi mesi.

I singoli possono manifestare il proprio interesse a titolo personale, in qualità di rappresentanti di gruppi di interesse collettivo o come rappresentanti di organizzazioni. I dettagli relativi ai criteri di selezione, compreso il profilo degli esperti, sono indicati nell’invito.

Il testo integrale e le istruzioni su come registrarsi sono disponibili al seguente link: http://ec.europa.eu/transparency/regexpert/index.cfm