Martedì, 07 Gennaio 2014 14:11

La Regione Lazio finanzia con i Fondi Europei l'innovazione tecnologica

Le PMI, le cooperative sociali e quelle artigiane possono diventare più competitive con l’innovazione. La Regione Lazio con questo bando finanzia progetti per acquistare nuovi software che possono migliorare la gestione aziendale a tutti i livelli.

Obiettivo generale: Favorire la scelta di nuove strumentazioni e metodologie ICT per migliorare la gestione delle imprese, dall’orientamento strategico, al marketing, all’innovazione tecnologica.

Stanziamento complessivo: 10 milioni di euro (Fondi Europei FESR)

Possono partecipare:

•le micro, le piccole e medie imprese (PMI);

•le imprese sociali;

•le cooperative sociali;

•le imprese artigiane;

Diario della Formazione, grazie al suo staff, può supportare la vostra impresa nella presentazione di una proposta progettuale.

 

Cosa finanzia il bando? progetti che prevedono l’adozione di soluzioni ICT in impresa quali prodotti/servizi:

1. basati su tecnologie open source e sull’uso di Internet per semplificare e migliorare la gestione aziendale;

2. per relazioni con fornitori e clienti, di marketing e di gestione della comunicazione aziendale basate sull’interazione e la collaborazione attraverso internet;

3. per agevolare la fatturazione elettronica da parte delle imprese;

4. per gestire i processi interni dell’impresa basati sull’erogazione di servizi attraverso Internet;

5. per ottimizzare prodotti e/o processi produttivi;

6. per adottare strumenti e apparecchiature, hardware e software, che favoriscano dei prototipi e la produzione di oggetti ingegneristici ed artigianali, secondo i principi dei “Makers”.

Tipologia delle agevolazioni: il contributo massimo per ogni progetto è di 100mila euro

Dal 20 gennaio 2014 al 30 giugno 2014 (fino esaurimento del fondo), sarà possibile presentare un progetto.

Per ulteriori informazioni scrivete a