Giovedì, 13 Febbraio 2014 17:01

La Regione Lazio presenta il programma "Torno Subito" rivolto agli studenti universitari o laureati

La crisi economica che in questi ultimi anni ha investito l’economia regionale, nazionale ed europea, ha colpito tutte le fasce della popolazione in età lavorativa e, in particolare, quella dei giovani che più di altri incontrano difficoltà nel trovare un lavoro e un reddito, pur avendo investito nella loro crescita professionale e culturale frequentando un percorso universitario o avendolo terminato. Accanto, la programmazione del POR FSE Lazio Ob 2 2007-2013 si trova nella fase terminale del processo di attuazione delle attività finanziabili con il Fondo Sociale Europeo, richiedendo grande attenzione per la destinazione delle risorse in questo momento disponibili. Con l’Avviso “Torno subito” l’Assessorato regionale Formazione, Ricerca, Scuola, Università, la Regione Lazio intende lanciare un piano di sviluppo dei percorsi di alta formazione e di sperimentazione di esperienze professionali a valenza formativa in altre realtà nazionali e all’estero, come strumento innovativo per favorire la creazione di opportunità per un qualificato e duraturo inserimento occupazionale all’interno del tessuto produttivo regionale.


L’iniziativa “Torno subito” della Regione Lazio si pone una pluralità di obiettivi:
• Favorire l’acquisizione di competenze e relazioni in contesti nazionali ed internazionali e il loro impiego nel contesto regionale, aumentando l’occupabilità degli studenti o laureati e ponendo le basi per un loro reale e migliore inserimento lavorativo.
• Ridurre la distanza tra domanda e offerta di lavoro, consentendo ai giovani di costruire percorsi di carriera funzionali alle loro necessità di crescita e specializzazione in particolari ambiti professionali.
• Sostenere occasioni di crescita individuale dei giovani attraverso scelte consapevoli per il proprio futuro che favoriscano l’attivazione di percorsi di autonomia e partecipazione.
 L’iniziativa è un’azione sperimentale dedicata agli studenti universitari o laureati che vogliono condurre un’esperienza di apprendimento innovativa che sarà strutturata in due fasi:
• la prima fuori dal territorio della regione Lazio (altre regioni italiane, paesi UE, altri Paesi europei ed esteri) per acquisire conoscenze, competenze e abilità professionali;
• la seconda, che sarà realizzata nel territorio della regione Lazio, con il duplice obiettivo di favorire l’incontro con il mondo del lavoro della regione e il reimpiego sul territorio regionale delle competenze acquisite in altri contesti.
 Il Programma finanzia progetti di apprendimento e di formazione formale e informale e/o di work experience, finalizzati all’inserimento lavorativo, ideati e realizzati dagli studenti/laureati stessi, in collaborazione e con il supporto di organizzazioni pubbliche e private.

 Il Programma di interventi “Torno Subito” è finanziato con risorse del POR FSE Lazio 2007-2013 a valere rispettivamente sull’Asse II Occupabilità per € 2.400.000,00 e sull’Asse V Transnazionalità e interregionalità per € 3.000.000.