/10 strategie social per migliorare la comunicazione aziendale
Come migliorare la comunicazione aziendale?

10 strategie social per migliorare la comunicazione aziendale

10 consigli vincenti per migliorare la comunicazione della tua azienda

Il mondo dei social media non sta passando un bel momento. Facebook nel 2022 continua a perdere terreno nelle fasce di utenti più giovani. Inoltre negli ultimi anni, a causa dell’utilizzo improprio su larga scala dei dati degli utenti e le gravi violazioni dei dati sulla privacy, hanno scosso, e non poco, il panorama dei social media in generale.

Ciò sta portando a una crescente sfiducia e ad una perdita di utenti. Le piattaforme hanno anche dovuto affrontare una regolamentazione più severa da parte dei governi di tutto il mondo. Twitter, Facebook e Instagram hanno reagito con severe restrizioni sulle app di terze parti e introducendo nuove linee guida e regole della community per gli strumenti dei social media.

Modificando il suo algoritmo, Facebook ha ridotto la visibilità dei contenuti di marketing dedicati alle pagine aziendali.  In effetti, questa modifica riduce drasticamente la copertura organica. Ciò sta costringendo le aziende a investire maggiormente in annunci a pagamento per la promozione dei post al fine di favorire conversioni verso il proprio “target”.

Migliorare la comunicazione aziendale: 10 strategie

Questi sviluppi stanno cambiando in maniera rapida il modo in cui le aziende devono comunicare sui social media.

In questo articolo vi presentiamo 10 strategie social, che Diario della Formazione vi consiglia per migliorare la comunicazione aziendale.

1. Ascolto sociale

L’ascolto sociale si realizza attraverso l’analisi delle interazioni sociali nella tua comunità e sui tuoi prodotti e sul tuo brand, sul tuo mercato e persino sulla sfera dei social media della concorrenza.

Il monitoraggio del coinvolgimento della tua comunità ti aiuta a imparare dal tuo pubblico e a comprendere interessi, problemi e sfide attuali. Aiuta a identificare potenziali clienti e fornisce informazioni utili per qualsiasi domanda posta sui tuoi prodotti e servizi.

Ascoltare e interagire con le community social media aumenterà il coinvolgimento sociale del tuo marchio e dei tuoi servizi. In parole povere, potrai aumentare la tua brand awareness!

Tuttavia, una comunità di social media attiva può avere un impatto negativo anche su un’azienda, quando i clienti criticano i tuoi prodotti o servizi. L’ascolto sociale ti aiuta a identificare i reclami e a reagire ad essi. Una pronta risposta formulata in modo professionale ed empatico aiuterà a riconquistare i clienti insoddisfatti.

Con l’ascolto sociale puoi trarre vantaggio per la tua azienda in molti modi diversi. Ti consente di raccogliere informazioni importanti che andranno a vantaggio delle tue future campagne di marketing, fedeltà al marchio e sviluppo.

2. Il content marketing è il nuovo marketing

Nonostante tutti i cambiamenti che stanno avvenendo nel mondo delle tecnologie di sviluppo marketing, il content marketing è  sicuramente uno tra i più sicuri e affidabili. Il content marketing rappresenta il fulcro centrale del marketing. Visto che il pubblico è esposto quotidianamente ad una quantità di contenuti enorme, il livello di qualità continua a salire, costringendo le aziende a diventare più attente nel loro approccio ai contenuti.

Meglio conosci il tuo pubblico, meglio i tuoi post attireranno l’attenzione del tuo target. Aggiungere valore al tuo pubblico renderà i tuoi post memorabili. Come?

  • Fornisci suggerimenti, strategie, tutorial per semplificare la vita dei tuoi clienti.
  • Fornisci contenuti divertenti che arrivino al cuore del tuo pubblico.

Il content marketing è uno dei migliori strumenti che hai per sviluppare il tuo marchio, creare fiducia e autorità, generare più traffico e lead qualificati e, infine, aumentare le conversioni e il ROI.

3. Integra le tue strategie sui social media nella tua comunicazione aziendale

I canali di feedback dei social media sono diventati un fattore decisivo per il successo del marketing. Collegare le tue strategie sui social media come parte delle tue comunicazioni di marketing integrate aziendali come processo di pianificazione, esecuzione e monitoraggio dei messaggi del tuo marchiogenra relazioni con i clienti. Usa il tuo blog aziendale come hub di contenuti per creare, raccogliere e pubblicare i tuoi contenuti di marketing e condividi ogni contenuto che crei sui social media per aumentare la portata.

Utilizza il social media networking per gestire le interazioni quotidiane con clienti potenziali e potenziali e incanalare feedback e analisi nel processo di creazione dei contenuti. Mantieni i tuoi account sui social media coerenti e riconoscibili all’interno del tuo processo di comunicazione aziendale.

Porta tutto il tuo team di comunicazione aziendale sui social media

Posiziona i “pulsanti” dei social media ovunque per connettere ogni tuo contenuto e ogni canale di marketing con le tue attività sui social media. Semplifica il tuo sito web, permetti ai tuoi visitatori ed anche per i tuoi iscritti alla newsletter di poter seguire i tuoi canali social. Consenti loro di mettere mi piace e condividere facilmente i tuoi contenuti e le tue immagini con le loro comunità. Integra e interconnetti i tuoi contenuti di marketing creati con tutti i canali interni ed esterni per fornire il massimo utilizzo, pubblicità, distribuzione ed esposizione.

Come migliorare la comunicazione aziendale?

4. Più valore e istruzione, meno vendite

Una strategia di contenuti sostenibili fornirà una risorsa preziosa di contenuti sostanziali e utili per clienti e potenziali clienti. La felicità e il successo dei clienti diventeranno il nuovo punto di riferimento per contenuti di successo che non solo genereranno clienti più felici, ma conquisteranno anche influencer e sostenitori del tuo marchio. Il modo migliore per incorporare contenuti di valore autentico nelle tue strategie sui social media è includere contenuti generati dagli utenti. Inoltre, invita gli influencer chiave nel tuo processo di creazione dei contenuti.

Nell’era della comunicazione sociale, la relazione con il cliente non inizia e non finisce con una vendita. Le aziende devono fornire il massimo valore ai clienti per incoraggiare il marketing del passaparola e sviluppare relazioni più solide e a lungo termine.

Assicurati che i tuoi contenuti creino interesse per il tuo pubblico

Usa i contenuti per preparare i tuoi clienti al successo. Contenuti che educano i clienti e li supportano nel loro cammino verso il successo. Contenuti che contengono risposte a domande chiave (ad es. problemi che emergono nelle vendite e nell’assistenza), forniscono soluzioni per problemi e sfide comuni nel settore, rivelano know-how, modelli e suggerimenti. I contenuti di aiuto e i casi di studio mostrano agli acquirenti gli usi ottimali dei prodotti e dei servizi delle aziende. Con una strategia di contenuti incentrata sui tuoi clienti, puoi trasformare i tuoi canali social in una preziosa risorsa web per competenze e know-how.

5. Più elementi visivi, meno testo

Immagini e video sono le forme di contenuto online più popolari e in più rapida crescita. È più probabile che i contenuti visivi ricevano condivisioni, Mi piace e commenti sui social media rispetto ai semplici messaggi di testo e aggiornamenti. Le persone ricordano le informazioni visive il 65% in più rispetto alle informazioni di testo e il video va oltre ciò che le immagini offrono.

Perché il contenuto visivo è così importante

I contenuti video rappresentano circa l’85% del traffico internet totale ad oggi. Il formato Video continua ad essere lo strumento dominante nei social media. Il video ha visto un enorme aumento della copertura sia a pagamento che organica. E lo streaming live diventerà ancora più popolare. Le aziende di qualsiasi dimensione hanno iniziato a utilizzare il live streaming per catturare l’attenzione dei follower.

Il contenuto visivo ha anche un grande impatto sulla SEO e sul traffico del sito. La maggior parte dei motori di ricerca ti consente di cercare in modo specifico immagini o video e includerli insieme ai risultati di solo testo. Ma le persone usano anche le opzioni di ricerca di immagini e video direttamente per cercare contenuti specifici.

Qualche trucco?

  • Crea infografiche e video dai post del tuo blog più performanti.
  • Condividi sempre i tuoi post sui social media con un’immagine o come post con immagine.

 

Come migliorare la comunicazione aziendale?

6. Esprimiti in modo più “emozionale”

L’essenza della comunicazione umana è l’elaborazione delle informazioni emotive.  Le informazioni emozionali possono essere elaborate in un quinto del tempo richiesto dalla sezione cognitiva del cervello.

Le emozioni hanno anche un grande impatto sulla fedeltà alla marca. Secondo il Gruppo Tempkin, un’associazione emotiva positiva con un marchio rende 8,4 volte più propensi a fidarsi dell’azienda, 7,1 volte più propensi ad acquistare di più e 6,6 volte più propensi a perdonare l’errore di un’azienda.

E al giorno d’oggi, i clienti si aspettano che le aziende siano umane, specialmente sui social media. Le emozioni sono una risorsa essenziale dei messaggi e delle campagne aziendali. I canali dei social media con una voce umana e un tocco personale hanno maggiori probabilità di incoraggiare il coinvolgimento dei follower.

Assicurati di creare sempre un’esperienza emotiva per il tuo pubblico

Usa immagini, streaming di vita, video e storie per trasmettere più emozioni e personalizzare i contenuti aziendali per i tuoi clienti.

7. Sperimenta con formati multimediali e piattaforme social

I social media sono un terreno frenetico con piattaforme e formati multimediali sempre nuovi in ​​arrivo ogni giorno. Sebbene Facebook, Twitter, Instagram e YouTube siano ancora le reti dominanti, ci sono molte più reti, comunità e formati multimediali da esplorare, come ad esempio TikTok o Telegram.  Investi risorse nelle nuove piattaforme, prova diverse idee per i post e rimani vigile e aggiornato per non perdere terreno rispetto ai tuoi competitor.

Mescola la lunghezza dei tuoi contenuti. Usa il formato di testo lungo per contenuti fondamentali e evergreen e mescolalo con contenuti più brevi come meme, infografiche o brevi clip video utilizzando spin-off dei tuoi contenuti di grandi dimensioni.

Sperimenta diversi formati multimediali e messaggi per la promozione incrociata o la ricondivisione dei tuoi contenuti. Varia sempre leggermente il tuo commento, utilizzando diversi messaggi di testo, #hashtag, hashflag, emoji, o includi immagini diverse, oppure utilizza diversi formati di post (post con immagini o post con link).

Ad esempio, per alcuni post, i post con immagini avranno prestazioni migliori rispetto ai post con link standard su Twitter e Facebook quando condividi un post. Prova entrambi i formati di post per vedere come funzionano nella tua community. Puoi anche modificare i formati dei post per ricondividere i tuoi contenuti. Ricondividi il tuo post come post immagine e seleziona immagini diverse dalla tua galleria multimediale per ogni post ricondiviso. La condivisione dei tuoi contenuti come post di collegamento seguito da una serie di post di immagini darà ai tuoi contenuti un aspetto ogni volta diverso e attirerà più potenziali lettori.

Quindi, non essere “timido” nell’usare i social media come terreno di gioco per sperimentare comunità, contenuti e formati di messaggi diversi. Analizza cosa funziona e cosa fallisce, impara e ricomincia.

Come migliorare la comunicazione aziendale?

8. Distribuisci o muori

Poiché sia ​​il mondo offline che quello online diventano più affollati e combattuti, la distribuzione dei contenuti rimarrà un fattore vitale per una strategia di content marketing di successo.

I contenuti del tuo sito web o blog aziendale raggiungeranno solo un numero molto limitato di clienti e potenziali clienti. I contenuti condivisi una volta sui tuoi canali di social media raggiungeranno anche solo una piccola parte dei tuoi follower. Non lasciare che i tuoi contenuti diventino obsoleti appoggiandoti allo schienale e aspettando che succeda qualcosa.

Scava in profondità per scoprire i canali di distribuzione unici per il tuo pubblico. Usa qualsiasi canale disponibile per mostrare i tuoi contenuti alle persone giuste. Usa tanti canali per qualsiasi contenuto che crei e interconnetti i tuoi canali.

Una strategia di seeding integrata con più canali per la pubblicazione, la distribuzione e la promozione dei tuoi contenuti aiuta a portare i tuoi messaggi davanti al maggior numero possibile di occhi mirati. I social media ti aiutano a ottenere il massimo dai tuoi contenuti. Riproponendo e distribuendo i tuoi contenuti per più formati di contenuti e campagne, puoi creare messaggi più unici e più punti di contatto per i tuoi target.

9. Promuovi in ​​modo incrociato i tuoi contenuti sui social media

E’ molto importante promuovere i tuoi contenuti su più canali di social media con messaggi personalizzati. Non limitarti a trasmettere le notizie della tua azienda e gli annunci sui prodotti attraverso i tuoi canali. Se condividi notizie sull’azienda e sui prodotti, assicurati di adattare i tuoi messaggi al tuo pubblico specifico su ciascun social network e di aggiungere un tocco umano e personale. La promozione incrociata dei tuoi post con messaggi personalizzati apparirà più umana e riceverà più coinvolgimento dai follower.

Condividi i tuoi contenuti sul tuo profilo e sulle tue pagine su Twitter, Facebook, Instagram, TikTok, ecc. ma personalizza il tuo messaggio per ogni community e programma i tuoi post in orari o giorni diversi.

Pubblica di nuovo il tuo post su piattaforme di blog come Tumblr, LinkedIn Pulse, ecc. ma modifica leggermente i tuoi post e attendi 5-7 giorni per consentire a Google di indicizzare prima il tuo post originale.

Come migliorare la comunicazione aziendale?

10. Utilizzare l’automazione intelligente dei social media

Con il ritmo crescente e delle piattaforme social, la gestione dei social media e il marketing su più piattaforme e comunità diventano sempre più difficili per i team di social media.

Tuttavia, l’automazione dei social media dovrebbe essere utilizzata con cura e buon senso e non per trasformare i canali dei social media in flussi di contenuti robotici senza vita. Gli strumenti dei social media possono essere molto utili per pianificare e programmare un flusso di contenuti coerente sui tuoi canali di social media. Usa gli strumenti dei social media per creare un mix coerente tra i tuoi contenuti e i contenuti curati. Garantisci una varietà equilibrata di contenuti e formati multimediali sui tuoi canali.

Tuttavia, scegliendo gli strumenti e le app dei social media, assicurati di selezionare strumenti che ti consentano di creare messaggi personalizzati per ciascuno dei tuoi canali e comunità, anche se condividi gli stessi contenuti su più piattaforme.
Assicurati di poter combinare quanta più automazione possibile con la massima individualizzazione per mantenere un fattore umano per i tuoi messaggi sui social media.

I social media continueranno a svolgere un ruolo importante nella tua strategia aziendale. Tuttavia, i social media cambiano costantemente e sta diventando sempre più difficile stare al passo con la velocità con cui i social media stanno cambiando il gioco.

La vera conversazione e il coinvolgimento con i follower daranno ai marchi un vantaggio rispetto a quelli che utilizzano i social semplicemente per diffondere il loro messaggio. La nuova sfida sarà trovare un equilibrio tra la personalizzazione dei messaggi dei social media per ogni canale e comunità e continuare a utilizzare l’aiuto dell’automazione per garantire coerenza e ridurre il carico di lavoro.

Vuoi saperne di più? Vuoi migliorare la comunicazione nella tua realtà aziendale? Cosa aspetti? Scrivi a info@diariodellaformazione.it